POLO: LE SORELLE MARCHIORELLO SUL TETTO D’EUROPA!

2017.05.08 – L’aria di Rosà, in provincia di Vicenza, deve avere qualcosa di speciale se respirata da chi c’entra in qualche modo con i cavalli. E se fino a oggi il piccolo paese alle porte di Bassano andava famoso nel mondo dello sport equestre per essere sede dell’allevamento delle Roane della famiglia Brotto – Fabio è cavaliere internazionale da tempo – da oggi, o meglio esattamente da ieri, il motivo della sua fama aumenta di dimensione. Grazie a un cognome e a due nomi: il cognome è Marchiorello, i nomi sono Maria Vittoria e Costanza. Due sorelle. Due atlete azzurre: che ieri si sono laureate a Chantilly (Francia) campionesse continentali a squadre con l’Italia nella prima edizione del Campionato d’Europa femminile di polo. La prima edizione della storia: che dunque viene colorata di azzurro. Un successo formidabile ottenuto dall’Italia al termine di un girone di qualificazione che ha condotto la nostra squadra nazionale alla finale contro la Francia. Una finale appassionante, soprattutto perché nella partita affrontata durante la fase di qualificazione l’Italia era stata battuta dal team francese… Ma ieri c’è stata la rivincita, e che rivincita! Italia sul tetto d’Europa: e con la squadra azzurra, anche le sorelle venete Maria Vittoria e Costanza Marchiorello. Italia e Veneto: che bel successo!

Potrebbero interessarti anche...