La presidente incontra il territorio dopo le disposizioni del Commissario Fise – FISE VENETO

La presidente incontra il territorio dopo le disposizioni del Commissario Fise

<< indietro
 

Maria Vittoria Valle, presidente del comitato regionale veneto della Fise, ha incontrato nel tardo pomeriggio di ieri i dirigenti e i tecnici dei centri ippici della regione per rendere loro conto della situazione venutasi a creare a seguito delle disposizioni stabilite a inizio settembre dal commissario straordinario della Fise, avvocato Gianfranco Ravà.
Un incontro quanto mai necessario, dal momento che i primi provvedimenti imposti al mondo dell’equitazione nel tentativo di risanare i dissesti finanziari ed economici della Fise stessa ricadono duramente sull’attività regionale di ciascun comitato e quindi – direttamente e pesantemente – sulla vita dei circoli e dei tesserati. Per questa ragione Maria Vittoria Valle ha sottolineato ai presenti quanto potrebbe risultare determinante l’intervento dei rappresentanti l’equitazione sul territorio nei confronti dell’attuale vertice federale, auspicando una presa di posizione compatta e propositiva, tale da poter essere rappresentata da lei stessa in qualità di presidente regionale il giorno 7 ottobre, quando a Roma si riunirà la consulta al cospetto del commissario Ravà.
Il messaggio è stato accolto e recepito dai presenti all’incontro di ieri, tutti molto ben consapevoli che la situazione richiede senz’altro qualche sacrificio, ma anche l’assunzione di precise responsabilità.

<< Lettera del commissario del 06.9.2013 – clicca qui
<< Richiesta di chiarimenti della Presidente Valle – clicca qui
<< Lettera di sollecito del commissario – clicca qui
<< PEC di risposta relativa all'invio
clicca qui