Campionati….in Paradiso – FISE VENETO

Campionati….in Paradiso

Un altro grande fine settimana di salto ostacoli si è svolto allo Sporting Club Paradiso di Caselle di Sommacampagna (Verona) terminando ieri, domenica 30 novembre, dopo tre giornate ricche di argomenti e contenuti. Il Campionato Triveneto Indoor di salto ostacoli è una manifestazione davvero imponente: non sono infatti molte le sedi di gara in grado di poterlo ospitare in modo… diciamo indolore. Ma il Paradiso in questo caso si è rivelato tale di nome e di fatto: i quasi 400 concorrenti sono stati gestiti come meglio non si sarebbe potuto fare, dando modo così a tutti – addetti ai lavori, partecipanti, pubblico – di apprezzare lo spettacolo agonistico al meglio delle possibilità. Quattro regioni, dunque, si sono affrontate per disputare l’ambito titolo interregionale: Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino, Alto Adige. E ciascuna di queste – salvo il Friuli – anche i titoli regionali, estrapolati dalle classifiche comuni. Con una grossa novità rispetto allo scorso anno: la presenza dei titoli dedicati alla categoria Pony. In conclusione si può dire che il Campionato Triveneto indoor di salto ostacoli, ‘rinato’ lo scorso anno dopo un lungo periodo di pausa grazie all’iniziativa di Maria Vittoria Valle, Fiamma Gabelli, Karin Schindele ed Elisabetta Ticcò (vale a dire le presidenti dei comitati regionali Fise di Veneto, Friuli, Trentino e Alto Adige), ha già raggiunto uno spessore e una consistenza tali da poterlo davvero collocare tra le massime e migliori manifestazioni agonistiche che si disputano in Italia. Per averne un’idea basta dare un’occhiata alle classifiche finali, che vi invitiamo a consultare partendo dalla sezione del nostro sito dedicata al calendario e ai risultati. Qui ci limitiamo a riassumere i protagonisti del podio triveneto categoria per categoriaper ciò che riguarda il campionato (si è infatti disputato anche il Criterium).

 

2° GRADO ASSOLUTO

1° Michele Facchin su Rocker

2° Deni Galzignano su Udaris van de B.

3° Filippo Gasca Queirazza su Ursel de Viscourt

 

1° GRADO ASSOLUTO SENIORES

1° Federico Bianchi su Quelle Veine

2° Giorgia Baldon su Lady Iris

3° Daniele Favaretto su libero Haka

 

1° GRADO ASSOLUTO JUNIORES

1° Alice EUlisse su Love 2 Fly

2° Maria Vittoria Walcher su Nobilion

3° Lorenzo Soave su Quidam d’Amour

 

BREVETTI ASSOLUTO SENIORES

1° Federica Berto su T

2° Sara Marzari su Corlando

3° Damiano Sacco su Gucci

 

BREVETTI ASSOLUTO JUNIORES

1° Chiara Tomio su Rubertha

2° Sveva Lowley su Poupee de P.

3° Elisa Pizzini su Umar